«

»

dic
12

A GENOVA NON C’ERA SOLO UN TIFOSO DELL’UDINESE!

Apprendiamo e giustamente rendiamo noto che in occasione del posticipo di Lunedì sera tra la Sampdoria e l’Udinese, oltre al singolo tifoso friulano salito agli onori della cronaca per la sua presenza in quel di Genova, anche un adelegazione del sempre presente Collettivo IncUdine aveva raggiunto il capoluogo ligure, restando però fuori dai cancelli non essendo in possesso dei biglietti per accedere nello stadio Marassi. Non è di certo la prima volta che questo gruppo ultras dell’Udinese decide di seguire la propria compagine in trasferta nonostante siano impossibilitati ad acquistare i tagliandi validi per l’ingresso nello stadio non avendo sottoscritto la tessera del tifoso. Anzi, a dire la verità il loro drappo, nonostante i divieti di trasferta e la battaglia contro la fidelity card, è stato praticamente presente in tutte le trasferte dei friulani, per lo meno al di fuori dell’impianto sportivo dove la loro squadra era impegnata. In un contesto in cui quel singolo tifoso friulano, presente nel settore ospiti dello stadio Marassi, è diventato una sorta di icona del calcio moderno, ci sembrava quindi giusto sottolineare la loro presenza ed il loro costante attaccamento ai propri colori e alla propria squadra, a Genova, così come in tutta Italia.

NESSUN ARTICOLO CORRELATO